2i Rete Gas | 2i Rete Gas per i clienti finali | Informazioni per gli installatori

Informazioni per gli installatori

L’Installatore (o impresa installatrice) coinvolto nel processo di accertamento documentale è quello che, su incarico del cliente finale, deve provvedere alla messa in servizio dell’impianto di utenza dopo l’avvio della fornitura di gas, a seguito del positivo esito dell’accertamento in parola; lo stesso installatore può aver concorso, in tutto, in parte o per nulla agli interventi di costruzione, ampliamento, trasformazione o manutenzione straordinaria dell’impianto di utenza.

L’installatore ha l’obbligo di osservare le disposizioni normative inerenti la sicurezza degli impianti di utenza; nel contesto dell’accertamento documentale, esso è tenuto a compilare e produrre la documentazione tecnica che descrive l’impianto di utenza e ad osservare la seguente procedura:

-        acquisisce dal cliente finale il modulo Allegato I/40 che quest’ultimo ha ricevuto dalla società di vendita con la quale ha perfezionato il proprio contratto di fornitura. Tale modulo riporta, precompilato, il codice del punto di riconsegna (PdR) interessato;

-        compila il modulo Allegato I/40 ed appone la propria firma con timbro;

-        predispone la documentazione tecnica (secondo quanto previsto nel modulo Allegato I/40 ed in funzione delle specificità dell’impianto). Trattasi, in buona sostanza, della medesima documentazione (ATO) che l’installatore è tenuto per legge (DM 37/2008) a consegnare al committente a conclusione del proprio lavoro (con la messa in servizio dell’impianto) anche in allegato alla Dichiarazione di Conformità;

-        consegna al cliente tutta la documentazione di cui sopra, debitamente formalizzata.

 

Nella nostra organizzazione, l’accertamento documentale viene sempre preceduto da una istruttoria formale, finalizzata alla verifica di completezza e congruenza della documentazione che il cliente finale ha messo a disposizione.

Documentazione disponibile:

Allegati tecnci obbligatori (ATO) 2018

Guida compilazione ATO 2018 

Esempio ATO nuovo impianto

Esempio ATO impianto modificato

Modulo DP – dichiarazione del progettista antincendio

Modulo RTC – rapporto tecnico di compatibilità 

Linee Guida CIG 1-2018 

Linee Guida CIG 11-2018

Top