2i Rete Gas | News | Progetto Avogadro – Telegestione Gas nel comune di Biella

Progetto Avogadro – Telegestione Gas nel comune di Biella

Biella primo comune italiano con la Telegestione Gas

Biella è la prima città italiana ad avere una rete di distribuzione del gas con 5.000 contatori elettronici del gas per uso domestico già installati e teleleggibili.

Biella, 28 Aprile 2014 – E’ stato inaugurato questa mattina, alla presenza di Dino Gentile, Sindaco di Biella, e Robertino Brusamolino di 2i Rete Gas, il 5.000esimo contatore elettronico del gas a servizio del “Biella Forum”, fiore all’occhiello della città a livello sportivo.

Ad agosto dello scorso anno, 2i Rete Gas (già Enel Rete Gas) ha avviato il Progetto  Avogadro, realizzato per la città di Biella e che sta portando alla sostituzione di circa 20.000 contatori del gas di vecchia generazione con altrettanti misuratori elettronici con nuove funzionalità. Grazie a questi contatori è possibile effettuare la lettura a distanza dei dati di prelievo del gas naturale (telelettura) e la gestione da remoto dell’utenza (telegestione).

Il progetto, così nominato in onore dello scienziato di origini biellesi Amedeo Avogadro, vede la città di Biella primo Comune italiano per l’installazione massiva dei contatori elettronici del gas per uso domestico.

2i Rete Gas (società controllata dai fondi infrastrutturali F2i ed Ardian) ha già provveduto ad installare 5.000 contatori elettronici ed a realizzare l’infrastruttura atta a raccoglierne i dati.  Alla fine del 2013 tutti i contatori istallati per uso artigianale, commerciale ed industriale, risultavano attivi con telelettura già funzionante.

Tale risultato è stato reso possibile anche grazie alla fattiva sinergia e collaborazione tra il Comune di Biella e 2i Rete Gas, con il supporto di Enel Distribuzione, la quale – nel ruolo di partner tecnologico – sta procedendo all’installazione nelle proprie cabine elettriche dei concentratori per la raccolta dei dati di lettura dei contatori del  gas e la loro telegestione. Tale sinergia comporterà anche un’ottimizzazione del servizio di telettura e telegestione dei contatori del gas.

“Abbiamo scelto la città di Biella per le diverse caratteristiche urbane ed orografiche del territorio, molto favorevoli per un’analisi statisticamente significativa – afferma Robertino Brusamolino di 2i Rete Gas. 2i Rete Gas è il primo distributore in Italia ad avviare questo importante piano di innovazione tecnologica in maniera sistematica sulla dimensione di un’intera città, coinvolgendo circa ventimila clienti, e proseguirà già nel corso di quest’anno con la diffusione di analoghe soluzioni tecnologiche di telelettura e telegestione dei contatori del gas sull’intero territorio nazionale.”

L’installazione dei 20.000 contatori elettronici previsti proseguirà nel corso dei prossimi mesi come previsto nel crono-programma di progetto. Le attività di installazione dei nuovi misuratori si concluderanno entro la fine dell’estate 2014. Per questo progetto 2i Rete Gas ha investito oltre 3 milioni di Euro, parte dei quali rimarranno sul territorio alle imprese che collaboreranno per la sostituzione dei contatori.

Avogadro è il primo tassello del grande progetto infrastrutturale che coinvolgerà l’Italia e che nasce in seguito alle decisioni dell’Autorità per l’Energia Elettrica il Gas ed il sistema idrico che punta a: facilitare l’innovazione tecnologica dei gruppi di misura; agevolare il processo di contabilizzazione del gas naturale prelevato dagli utenti finali; migliorare la qualità del servizio di misura e di distribuzione del gas naturale; favorire la consapevolezza dei consumi.

A Biella 2i Rete Gas si è aggiudicata nel 2011 la gara per la gestione di oltre 175 km di rete e la distribuzione di circa 74 milioni di m3 di gas naturale, e gestirà l’impianto fino al 2023.

Prima di effettuare la sostituzione dell’attuale misuratore, che non comporterà alcun onere per il cliente, 2i Rete Gas ha già provveduto ad inviare un’apposita lettera informativa a tutti i clienti, i quali saranno avvisati prima di procedere all’installazione del nuovo contatore elettronico.

Top